venerdì 26 maggio 2017

Segnalazione: "Il sentiero delle luci" di Giampiero Calabrò

di Words!

Un'inquietante somiglianza, scoperta per caso guardando la televisione. Un viaggio che, da Madrid, si dipanerà lungo un percorso a più tappe, su un sentiero illuminato da strane luci. E per Matteo, la vita acquisterà un nuovo significato. Un romanzo che apre a diverse suggestioni: Il sentiero delle luci (Lettere Animate), di Giampiero Calabrò, è insieme un viaggio nel mistero e alla scoperta di se stessi.
Scopriamo qualcosa di più del libro di Giampiero, giovane avvocato siciliano, qui al suo esordio nella narrativa.






giovedì 25 maggio 2017

Festa del Racconto: Andrea Vitali a Novi di Modena

"A cantare fu il cane" è la sua "ultima" fatica letteraria: Andrea Vitali la presenterà alle 21.00 di domenica 28 Maggio, al Pac di Novi di Modena. Un'occasione per conoscere un ottimo autore, nonché penna blasonata e apprezzata. Il giorno prima, l'appuntamento è per i più piccoli con la botanica Marianna Merisi, che conduce il laboratorio "Vagabonde! Guida pratica per piccoli botanici urbani". I due eventi sono nell'ambito della Festa del Racconto, in svolgimento (il programma è su www.festalderacconto.it).  Ingresso agli eventi libero e gratuito.

martedì 23 maggio 2017

Segnalazione: "Qui il cielo è più vicino" di Francesco Giannelli Savastano

di Words!

Quattro ragazzi che non hanno nulla in comune, se non la giovane età. Non si conoscono e provengono da Paesi diversi. Ma una destinazione li unisce: la Nuova Zelanda. Scopo del loro viaggio è la ricerca di un futuro migliore o semplicemente di qualcosa di straordinario.
La vicenda nasce dalla penna di Francesco Giannelli Savastano, romano con la passione per i viaggi, nonché lettore  compulsivo, autore di Qui il cielo è più vicino (Delos Digital).
Scopriamo qualcosa di più dell'opera di Francesco.


domenica 21 maggio 2017

Segnalazione: "Luce" di Rossana Lozzio e l'amore torna alla ribalta

La cover di "Luce" di
Rossana Lozzio
L'amore è una parte imprescindibile della sua scrittura. Rossana Lozzio, che abbiamo già avuto il piacere di conoscere (leggi l'intervista: clicca qui) scrive per passione, ma non è soltanto una dichiarazione d'intenti, bensì un'attitudine che l'ha portata a pubblicare numerosi libri. Numerosi anche i premi letterari vinti.
Dalla sua passione, condita da una visione dei sentimenti molto profonda e personale, nascono storie come "Luce" (editore PubMe) libro primo di una serie intitolata Light Diamond (vai sulla Pagina FB dedicata alla serie: clicca qui). Scopriamo il romanzo di Rossana.



mercoledì 17 maggio 2017

Intervista a Manuela Ottaviani, autrice di Maria Maddalena

Manuela Ottaviani autrice di
"Maria Maddalena - La donna di Gesù"
di Roberta De Tomi

L'abbiamo conosciuta e apprezzata con Arianna Note's (leggi la precedente intervista qui): Manuela Ottaviani, scrittrice e artista a tutto tondo che non si lascia ingabbiare nella rete delle definizioni, ha pubblicato da alcuni mesi Maria Maddalena - La Donna di Gesù (DAE Editore), un romanzo basato su un forte lavoro di studio e documentazione cui si intreccia la componente dell'amore, vero perno di tutta la vicenda. In attesa della presentazione del libro, che si terrà sabato 27 maggio alle 17.00 presso la libreria Àncora di Monza (Pavoni 1/5), ecco l'intervista. 



martedì 16 maggio 2017

Segnalazione: "La forma del sole" di Giulia Mastrantoni


di Words! 

Ci sono libri che aprono ferite, altri che le guariscono. E poi ci sono loro, le storie scritte per isolarsi dal mondo, per recuperare il sorriso e la voglia di vivere, imparando a convivere con le cicatrici. La forma del sole di Giulia Mastrantoni, edito da Echos Edizioni, è nato come un tentativo di ritrovare la luce, laddove c’erano troppe ombre, valorizzando ogni cicatrice e intessendovi sopra delle storie che ne demistificassero la realtà del passato. (Dalla quarta di copertina)

domenica 14 maggio 2017

L'intervista a Fabio Carta: Arma Infero - Il Mastro di Forgia, quando la scrittura è passione che plasma idee e parole

di Roberta De Tomi

Un'opera dall'ampio e possente respiro, che ci riporta agli stili e alle architetture di grandi classici, coniugati a quella componente di entertainment che caratterizza diversi capolavori contemporanei.
Ne Il Mastro di Forgia, volume primo di Arma Infero, space opera di Fabio Carta, il sincretismo instilla nel lettore la curiosità di conoscere alcuni aneddoti della genesi di questo lavoro, frutto di una passione che cesella la parola per pervenire a un obiettivo chiaro e delineato nella testa dell'autore.
In attesa della recensione, ho intervistato Fabio che non ha lesinato nei dettagli. Vediamo cosa ci racconta.