sabato 30 agosto 2014

Parlando di scrittura con Artemide B: passione e talento senza peli sulla lingua

di Roberto Baldini

"In Italia bisogna uscire da questa specie di tacito ricatto per cui si diventa famosi solo scrivendo se si è già rinomati per altri motivi (esempi classici, Bruno Vespa e Fabio Volo), o se si ha alle spalle case editrici che investono pesantemente in marketing indipendentemente dal contenuto e dallo stile di scrittura (..), oppure ancora che basta un titolo “scandaloso” e “azzeccato in un determinato contesto socio-culturale” per fare mercato (...). Per fermare questi ingranaggi incancreniti a mio avviso non basta la qualità fine a se stessa, ma ci vuole una qualità unita alla passione per la scrittura, passione che traspare e può essere percepita istantaneamente dal lettore".
Artemide B.
non ha peli sulla lingua.
Non aspettatevi un titolo altisonante per un libriccino scialbo con qualche scenetta erotica. Artemide sa cosa vuol dire e lo dice senza mezzi termini, senza scadere mai nel volgare, ma scoperchiando un vaso di Pandora che vi scaglierà addosso tutte le emozioni del mondo in una volta sola.
E il bello è che non potrete evitarle…

mercoledì 27 agosto 2014

A proposito di... poesia: venerdì 29 agosto, Andrea Garbin presenta "Croce del Sud" a Mantova

dallo Staff

A proposito di... poesia: quella di Andrea Garbin, fondatore del Movimento del Sottosuolo e direttore della collana di poesia scelta Le Zanzare di Gilgamesch Edizioni, sarà protagonista, venerdì 29 agosto, allo Spazio Marconda (via S. Gervasio 13, Mantova). Dalle 18.30, attraverso il dialogo con Stefano Iori, l'autore ci farà conoscere la sua opera, Croce del Sud (Gilgamesh Edizioni), che già abbiamo presentato in un precedente post.

Andrea Garbin partecipa anche alle attività di “100thousand poets for change” ed è presente in due antologie del Movimento del Sottosuolo, una delle quali presentata di recente al Senato, e per la quale ha appena ricevuto il primo premio presso l’Alexandria Scriptori Festival, ad Alessandria.

A proposito di Contest for Words, a che punto siamo?

dallo Staff

La seduzione o l'amore... questo è il dilemma! I temi non sono così divergenti, ma il Contest for Words cambia; e cambiano anche i premi messi in palio. Per "La mia seduzione", diamo la possibilità di diventare autore o autrice HOW2 Edizioni (grazie alla collaborazione con questa dinamica e giovane realtà), che ha pubblicato l'ebook best seller Come sedurre le donne, ispiratore del tema del Contest. Un'occasione da non perdere, per un'esperienza unica!
Per quanto riguarda il Contest for Words - "A proposito di noi", in palio c'è l'omonimo libro (David and Matthaus Edizioni) di Roberto Baldini, ma non solo. Insomma: amore, questo folle sentimento, ispirami un racconto speciale...

martedì 26 agosto 2014

Le "Guerre segrete" di Stephen Gunn: ancora lavoro per Chance


di Roberto Baldini

Ancora lavoro per Chance...

Non è male essere il protagonista di storie d’azione, però ogni tanto un po’ di relax ci vuole, no? No? Ok, non insisto…
Una missione in un luogo sperduto, come al solito. Una terra senza legge, in cui vige la regola del più forte…
Una nazione in cui miliziani, terroristi e contractors non lesineranno violenza e armi che vomiteranno proiettili a oltranza. Insomma, casa dolce casa, per il Professionista… Quale sarà la causa scatenante di questa missione al limite dell’assurdo? Presto detto: diamanti. Diamanti purissimi, un carico che farà gola a tanta, troppa gente…

Il "Gioco pericoloso" di Gabriella Genisi: un nuovo caso per la Commissaria Lolì

di Roberto Baldini

Lolì e le scommesse… Lolita Lobosco, Commissario di Bari. Lolì, per chi ha la fortuna e l’onore di conoscerla bene.
Una giornata come tante, una di quelle giornate dipinte con il sole in cielo, una giornata nella quale nulla sembra poter andare storto. Una partita allo stadio, quale modo migliore per trascorrere una giornata serena? Se poi consideriamo il fatto che il suo Bari sta vincendo... A un tratto, però, accade l’inimmaginabile: un giocatore porta la mano al petto e si accascia al suolo. Dalla gioia al dramma: un secondo e una vita non c’è più, una vita da sbattere sulle prime pagine dei giornali. Giornali che non lesineranno colpi bassi, veri o presunti. Lolita rimane senza parole: una giornata tranquilla è diventata un dramma che, forse, la perseguiterà nei suo incubi.

lunedì 25 agosto 2014

Quando il vero scandalo sta nella libertà: ecco il caso del "Manuale del sesso " e della sua misteriosa autrice, Ingrid Johansson

di Roberta De Tomi

C'è una giovane donna che sviene alla parola sesso. C'è un giovane uomo che interpella l'esperta avanzando una proposta stravagante, al limite dello stucchevole. Ci sono coppie in crisi che cercano le soluzioni ai loro problemi tra le lenzuola e tra le parole di un'esperta. E ci sono retaggi culturali che continuano a dipingere scenari peccaminosi, laddove la natura segue il suo corso. Infine, c'è lei: la dottoressa Ingrid Johansson, per gli amici, Ingrid o Pepper Ingrid, ovvero il perno attorno al quale ruotano le vicende di Manuale del sesso. Per Lui e per lei senza taboo. Edito da HOW2 Edizioni, il libro, presente in formato e book sui principali e store (Amazon etc...) segue un crescendo proponendo personaggi originali, solo in apparenza incredibili (una sessuologa vede cose che noi umani non concepiamo!), coinvolti in situazioni che definire boccaccesche è quasi edulcorante. Ingrid racconta una storia senza inibizioni; spinge sull'acceleratore dell'hard, fa tremare quei perbenisti un tantino ipocriti di cui la stessa sessuologa sembra farsi beffe, senza mai scomporsi; il tutto seguendo la scia di intenzioni positive. La nostra dottoressa non ha certo inibizione... si svela, forse anche troppo, salvo poi lasciarci, al termine del libro, dal finale aperto, con una domanda. Chi è veramente  la dottoressa Ingrid Johansson?

venerdì 15 agosto 2014

Una poesia sull'estate e... noi di Words! torneremo il 25 agosto! #workinprogress

Foto by R.D.T.
Lo Staff di Words! coglie l'occasione per prendersi alcuni giorni di pausa, ma dal 25 agosto torneremo attivi. Nel frattempo, vi lasciamo questa poesia, augurandovi che il sole possa splendere nel cielo della vostra estate.

Sensazione (A. Rimbaud)

Le sere blu d'estate, andrò per i sentieri
graffiato dagli steli, sfiorando l'erba nuova:
ne sentirò freschezza, assorto nel mistero.
Farò che sulla testa scoperta il vento piova.
Io non avrò pensieri, tacendo nel profondo:
ma l'infinito amore l'anima mia avrà colmato,
e me ne andrò lontano, lontano e vagabondo,
guardando la Natura, come un innamorato.



lunedì 11 agosto 2014

Un'estate di libri: tante storie, un caleidoscopio di parole

 dallo Staff

Un libro per l'estate? No, tanti libri: le proposte sono numerose e noi di Words, dopo una riunione in cui non sono mancate divagazioni di ogni sorta, abbiamo fatto la nostra scelta. Tra storie, trame, generi e personaggi in cerca di lettori e lettrici, vi diamo qualche altro titolo per l'estate, dopo le proposte "Made in Roberto Baldini". Noi, naturalmente vi diamo qualche dritta, ma poi vi invitiamo a spulciare su internet, dove non mancano libri da leggere e autori e autrici tutti da scoprire. Per le novità autunnali... aspettiamo dopo Ferragosto! Nel frattempo, a voi altre scelte per questo agosto 2014!

domenica 10 agosto 2014

"Sardinia Blues": la Sardegna di Flavio Soriga, tra sogni, precarietà, testamenti e profumi d'estate

di Roberta De Tomi

Tre pirati, protagonisti di Sardinia Blues, un libro trascinante, scritto da Flavio Soriga; un'opera in cui sogno e realtà si fondono sì, ma con soluzioni di continuità. Da una parte abbiamo l’anelito a una vita migliore di precari, giovani e meno giovani; dall’altra abbiamo la Sardegna più quotidiana, con i suoi splendidi paesaggi, ma soprattutto, la Sardegna di una provincia che “non perdona”. Ai nostri tre pirati non resta che immergersi nella dimensione del sogno per poi riemergere, vivendo esperienze brucianti, avventure che rappresentano la non-disperata e ironica, a tratti divertita e divertente, fuga da una condizione in cui la voglia di vivere esplode come un arcobaleno dopo un temporale. Il tutto narrato in maniera magistrale.

lunedì 4 agosto 2014

L'intervista: "Caro scrittore in erba", Gianluca Mercadante racconta il mestiere dello scrittore

Gianluca Mercadante
di Sachi Osti Merizzi

Il mestiere dello scrittore, raccontato in questo libro, che rappresenta un vero e proprio caso editoriale. Con Caro scrittore in erba... (edito da Las Vegas, con la prefazione di Gianluca Morozzi) Gianluca Mercadante ci narra la sia esperienza nell'editoria, con un approccio disincantato, rimettendo al centro di tutto, la scrittura, aspetti troppo spesso oscurati dalla "corsa alla pubblicazione".
"Credo che - rileva Mercadante, intervistato per Words! - scrivere richieda molta responsabilità, qualunque sia il livello della pubblicazione e la sua successiva diffusione pubblica. Per cui direi che mi sento innanzitutto responsabile di quello che scrivo".

domenica 3 agosto 2014

Contest For Words - A proposito di noi: a voi la scelta (multipla)!



dallo Staff

Dopo La mia seduzione, in fase di svolgimento, ecco un nuovo Contest for Words. S'intitola A proposito di noi, ed è a scelta multipla. A scelta multipla? Niente panico, vi spieghiamo come funziona! Per cominciare, conosciamo ancora meglio Roberto Baldini; un autore che abbiamo già intervistato su questo libro, ma che, per l’occasione, ci svela altri retroscena del suo lavoro, edito da David and Matthaus. Roberto ha scelto anche uno stralcio tra quelli di cui potrete scrivere il seguito, in 400 parole. Come? Leggete e lo saprete... Buon Contest for Words!

Tra petali di rose, continuiamo a seguire le stelle con Marta Leandra Mandelli - Seconda parte

di Roberta De Tomi

Dopo una passeggiata per Milano, spargiamo petali di rose, mentre Marta Leandra Mandelli continua a indicarci la via delle stelle, verso Oltremondo… giochiamo con le parole, dopotutto è uno degli obiettivi di Words! Ma ora, torniamo alla nostra autrice: Marta ci racconta delle differenze e dei punti di contatti tra il suo nuovo lavoro, Starbound, e i precedenti, Petali di rosa e fili di ragnatela e L’orizzonte delle dimensioni, i primi due libri della saga di Oltremondo; non solo, la scrittrice ci svela i suoi prossimi progetti e si esprime in merito alla sua scrittura e al fantasy in Italia. Vediamo come continua la sua intervista (per un remind, clicca qui).

venerdì 1 agosto 2014

Passeggiando per Milano... scopriamo la "Walk of Fame" in salsa italiana

di Lola Words

Prima di pubblicare la seconda parte dell'intervista a Marta Leandra Mandelli, abbiamo pensato di realizzare un articolo dedicato a un luogo di Milano, città natale dell'autrice, nonché tra i fulcri dell'editoria italiana. Sto parlando della "Walk of Fame" in salsa italiana... Già perché, facendo la turista nemmeno troppo per caso, la curiosità mi ha guidato alla scoperta di questo scorcio del capoluogo lombardo. Il mio obiettivo non ha esitato a immortalare le impronte lasciate da diverse star nazionali e internazionali, all'interno di alcuni riquadri di cemento, posti l'uno accanto all'altro, e collocati in una galleria in zona Duomo, su cui spiccano, in alto a sinistra, l'immagine del Telegatto, a destra la data e, in basso, la firma del vip. I riquadri sono disadorni, e manca un forte risalto a questo luogo, decisamente curioso, ma decentrato rispetto ad altri d'appeal che troviamo ogni giorno affollati da centinaia di turisti.