domenica 3 agosto 2014

Contest For Words - A proposito di noi: a voi la scelta (multipla)!



dallo Staff

Dopo La mia seduzione, in fase di svolgimento, ecco un nuovo Contest for Words. S'intitola A proposito di noi, ed è a scelta multipla. A scelta multipla? Niente panico, vi spieghiamo come funziona! Per cominciare, conosciamo ancora meglio Roberto Baldini; un autore che abbiamo già intervistato su questo libro, ma che, per l’occasione, ci svela altri retroscena del suo lavoro, edito da David and Matthaus. Roberto ha scelto anche uno stralcio tra quelli di cui potrete scrivere il seguito, in 400 parole. Come? Leggete e lo saprete... Buon Contest for Words!

Roberto ci dice, rispetto a  A proposito di noi... 

Non è la solita commedia americana… o italiana!
O forse sì? Il bello dei non-luoghi è il poter immaginare liberamente la storia. La vedete ambientata nella più classica zona ricca di Beverly Hills? O fra i grattacieli di Tokyo? Che ne dite della rinascimentale Firenze? O forse sarà la vostra piccola cittadina…
L’importante è che i sentimenti la facciano da padrone, in ogni luogo e in ogni cuore…

Siamo in America o altrove?

Sarete dove il vostro cuore lo desidererà…

Perché non hai scelto di ambientare il tuo romanzo in una location definita?
Francamente non ho un luogo ideale. Preferisco il “con chi” al “dove”. Non ho voluto localizzare la storia in un luogo perché non è il luogo, il vero protagonista, bensì l’Amore…

Quanto c’è di te in Claudio? E viceversa?

Bella domanda… Caratterialmente lui è come me: timido, un po’ impacciato, timoroso… Però è gentile e ha sempre una buona parola per tutti.
Di me in Claudio non c’è nulla, nel senso che lui ha avuto il coraggio di agire quando io, a volte, mi sono tirato indietro. Ma sto cercando d’imparare qualcosa da lui…

Come fa uno come Claudio (alto, capelli castani, occhi verdi...) a non avere la ragazza?
Timidezza, ecco il motivo. Paura di non essere adeguati. La paura è la piccola morte che uccide la mente. Claudio, poco a poco, l’ha capito, e questo è il suo messaggio verso chi leggerà la sua storia…

Roberto apre il suo libro, lo sfoglia, poi ci chiede di pubblicare questo brano:
"Quarta liceo: troppo grandi per poter fare le stupidate che si facevano in  prima, ma altrettanto lontani dal centro del potere, detenuto avidamente da quelli di quinta. Un limbo. O un oblio, dipende dai punti di vista. Claudio aveva iniziato l’anno carico come una molla, aveva la media del sette abbondante, zero assenze e un lavoretto per permettersi qualche divertimento. Era tutto a posto... beh, quasi tutto. Gli mancava una ragazza, una persona che lo amasse e da amare a sua volta. Ma come, direte voi, un ragazzo studioso, con  voglia di lavorare, alto 1,85, capelli neri e occhi verdi, senza morosa? Eppure era così. Forse perché non gli bastava un involucro vuoto con cui scaldarsi nelle fredde sere invernali. Voleva che la sua ragazza usasse la testa per pensare, oltre che per dividere le orecchie. Claudio vedeva così la sua anima gemella. Prendere o lasciare". (da A  proposito di noi, David and Matthaus Editore)
E ora, Contest for Words: scrivete il seguito di questo o di altri brani tratti dal romanzo... a voi la scelta multipla!



Roberto ha scelto uno stralcio, ma non è l'unico che potrai leggere.
Complessivamente, incluso l’articolo di lancio, gli stralci sono 4, pubblicati su un numero analogo di blog. Ogni articolo si chiude con i link di rimando a tutti gli spazi virtuali coinvolti nell’evento. Questi link verranno aggiornati di volta in volta.
Dopo avere scelto il brano e scritto il mini-racconto in 400 parole, devi inviarlo all’indirizzo di posta elettronica wordsonly14@gmail.com.
Una Giuria composta da cinque membri valuterà i lavori pervenuti. Il termine ultimo di invio è fissato per Lunedì 6 Ottobre 2014. I vincitori verranno decretati entro i 20 giorni successivi.
L’autore o l’autrice del racconto vincitore riceverà a casa una copia di A proposito di noi, e vedrà pubblicato il proprio lavoro sul blog di Roberto Baldini. È gradita anche una mini-intervista finalizzata a conoscere il vincitore o la vincitrice.
Ma non è finita!
Altri racconti ritenuti meritevoli verranno pubblicati sui altri blog coinvolti!

Ecco il Regolamento completo:


1) Mettere partecipo sulla pagina Evento su Facebook, intitolata Contest for Words – A proposito di Noi.

2) Condividere sulla propria pagina di Facebook l’articolo di lancio del contest pubblicato su notfactsonlywords.blogspot.it e i post dei blog che riportano gli altri brani tratti dal romanzo.

3) Visitare i blog in cui sono pubblicati gli estratti di A proposito di noi. È possibile visitare anche un solo blog; non ci sono vincoli di visualizzazione e condivisione degli articoli pubblicati legati al Contest for Words – A proposito di noi.

4) Gli indirizzi dei blog coinvolti verranno comunicati di volta in volta.

5) Una volta scelto il brano, sviluppare un seguito di massimo 400 parole. I racconti vanno inviati da Lunedì 4 agosto, entro la Mezzanotte di Lunedì 6 Ottobre all’indirizzo wordsonly14@gmail.com.

Nel corpo dell’e-mail, va scritto:
Il sottoscritto (Nome e Cognome ed eventuale Pseudonimo)
nato il (data) a (Località)
Residente a (indirizzo)
chiede di partecipare al Contest "A proposito di noi".
Il/la sottoscritto/a si fa garante dell’originalità dell’opera.

6) I racconti verranno valutati da una Giuria composta da alcuni addetti ai lavori, i cui nomi veranno resi noti nei prossimi giorni.

7) I racconti saranno valutati in base ad alcuni criteri così stabiliti:
- Originalità di forma e contenuti
- Correttezza formale - Pertinenza e coerenza
A ogni voce sarà assegnata una valutazione in decimi. Inoltre ogni giurato inserirà un giudizio sintetico dell’opera. Le valutazioni dei Giurati sono fatte nel rispetto del lavoro dei partecipanti.

8) L’autore o l’autrice che risulterà vincitore/vincitrice riceverà a casa il romanzo A proposito di noi e vedrà pubblicato il proprio contributo sul blog di Roberto Baldini. È gradita, ma non obbligatoria, un’intervista con foto, per conoscere meglio il vincitore o la vincitrice del Contest for Words.

9) I racconti ritenuti meritevoli verranno pubblicati sui blog coinvolti nel Contest.

10) In base al numero dei partecipanti, gli Organizzatori si riservano il diritto di introdurre nuove iniziative volte a premiare altri partecipanti, al fine di incentivare idee e storie meritevoli.

11) La partecipazione al Contest for Words è gratuita.

12) Gli Organizzatori si riservano il diritto di effettuare modifiche del presente regolamento, dandone tempestiva comunicazione, a garanzia della trasparenza del Contest.

13) Per qualsiasi informazione, i partecipanti possono scrivere a wordsonly14@gmail.com.

A voi... la scelta! Buon divertimento!

Il link dell'evento su FB: https://www.facebook.com/events/813457762017952/?ref_newsfeed_story_type=regular

Nessun commento:

Posta un commento