martedì 31 marzo 2015

"Replay": tra deja vu, amicizia, amori e tradimenti, la Viola di Manuela Costanzo ci riserva tante sorprese

di Roberta De Tomi

E se avessi l'opportunità di rivivere la tua vita, tu cosa faresti? Il sottotitolo di Replay (Rupe Mutevole Edizioni), romanzo d'esordio di Manuela Costanzo, racchiude sicuramente il senso di una vicenda fantastica calata nel concretissimo contesto della Roma contemporanea, in bilico tra un presente convulso e un passato di cui restano tracce suggestive che ritroviamo tra le pagine del libro. Quella narrata dall'autrice è una vicenda che, da un inizio un po' "turbolento", si sviluppa sulla scia di un crescente coinvolgimento, regalandoci alcuni colpi di scena inattesi. Dopo l'intervista all'autrice (leggi anche la scheda del libro, cliccando qua), ecco la recensione di Replay.

lunedì 30 marzo 2015

"Stronza come un assolo di contrabbasso": poesie come cortometraggi e il legame tra amore, arte e vita di Giovanni Gentile


 di Roberta De Tomi

Incontro un poeta? No, o meglio...  Giovanni "Johnny Begood" Gentile non è solo autore di una raccolta di poesie il cui titolo non passa di certo inosservato. Stronza come un assolo di contrabbasso (FaLvision Editore)... non si tratta di una mera provocazione. Già perché tutti i componimenti inclusi in questo libro nascono da un autore che ha alle spalle una solida formazione artistica a 360° (formazione in divenire). Dal cinema, al teatro, arrivando alla danza (musa che io adoro e che è poco considerata), Giovanni annovera tra le sue esperienze spettacoli di cui, oltre a essere autore è anche regista. Tra questi, cito il musical "Io & Myriam". Ma non voglio aggiungere altro: sentiamo cosa ci racconta il nostro ospite!

domenica 29 marzo 2015

"Contest for Words - A proposito di noi" proroga degli esiti e articolo "special"

dallo Staff

Annunciamo la proroga della comunicazione degli esiti del "Contest for Words - A proposito di noi", a causa di disguidi di natura tecnica (nello specifico, problemi di connessione con internet) occorsi ad alcuni dei nostri giurati.
Nel frattempo vi lasciamo in compagnia di questi stralci tratti dal libro in palio, A proposito di noi di Roberto Baldini e pubblicato su alcuni dei blog coinvolti, tra cui, Words!

http://notfactsonlywords.blogspot.it/2014/08/contes-for-words-proposito-di-noi-voi.html

http://scrivoleggo.blogspot.it/2014/08/contest-for-words-proposito-di-noi.html

http://conniefurnari.blogspot.it/2014/08/3-tappa-contest-for-words-come-la-tua.html


Buona lettura!!



sabato 28 marzo 2015

Lo scherzo più crudele - #iRaccontidiFiorella

di Fiorella Carcereri

In fondo, non credo di essere una donna romantica. Prima di ogni appuntamento, mi tremano le mani, sento il sangue salirmi fino alle orecchie ed il battito del mio cuore è più forte del rumore del mare qui fuori dalla mia porta e mi sembra di sentire una voce che mi dice: “Non c’è nessuno per te”.

mercoledì 25 marzo 2015

Eugènie Gènin: l'eros de "Il basilico raccolto all'alba" è "un sentiero lungo il quale è meglio non lasciare impronte"

Eugénie Gènin, l'autrice che ci
racconta di sé, non si svela troppo
di Roberta De Tomi

La sua scrittura sfugge ai diktat dell' erotismo di plastica e patinature dilagante. La conferma l'abbiamo parlando con la diretta interessata: Eugènie Gènin, autrice de Il basilico raccolto all'alba, un libro dal titolo tanto curioso quanto latore di significati tutti da cogliere.
La nostra autrice ci racconta di come nasce un romanzo che si svincola dalle categorie di un erotismo contemporaneo dominato dal modello delle Cinquanta sfumature.... ma non solo. La parola a Eugènie!

lunedì 23 marzo 2015

"Stelle cadenti": un musical inedito per celebrare i 15 anni del gruppo LED, il 18 e il 19 aprile a Poggio Rusco. E lo spettacolo si accende!

di Roberta De Tomi

Uno spettacolo inedito per festeggiare i 15 anni "in musical" del Gruppo LED. S'intitola Stelle Cadenti, e andrà in scena  sabato 18 e domenica 19 aprile al Teatro di Poggio Rusco. Protagonisti, l'autore, Giulio Manicardi, e Simone Ferri, nel ruolo di due attori in pensione alle prese con un ritorno sul palcoscenico piuttosto travagliato. Ma saranno l'amore e l'amicizia a mettere lo zampino nei contrasti tra i due... 

domenica 22 marzo 2015

Trasparenti - #iRaccontidiFiorella

di Fiorella Carcereri

A volte, l’indifferenza degli altri può pesare come un  macigno sull’anima. E’ la stessa che si manifesta quando ci passa accanto un fantasma, del tutto invisibile e trasparente.
Eppure vivo, cammino, parlo, mi agito, partecipo,  respiro... Eppure...

sabato 21 marzo 2015

"Contest for Words - A proposito di noi", tra qualche giorno, l'esito

dallo Staff

No, non siamo fuggiti con i racconti :-)...  la giuria è al lavoro, ed entro la fine della prossima settimana vi daremo l'esito del "Contest for Words - A proposito di noi".
In palio, il libro di Roberto Baldini (edito da David and Matthaus), che ha ispirato il nostro Contest.

Stay tuned... in love!

“Chiamami legione”: tra fantasy e giallo, tra realtà e Apul, la curiosa commistione di Carmine Caputo


di Roberta De Tomi

Ester e Priscilla scompaiono misteriosamente. Questo almeno emerge nel caso affidato al maresciallo Zavaglia, che si attiva per le indagini di rito. Nel frattempo ritroviamo le ragazze, ma scordiamoci intrighi, scambi illeciti e malavita organizzata. Le due giovani donne avrebbero dovuto fare una vacanza-relax; in realtà si trovano scaraventate nel mondo post-Grande Bum di Apul. E la vacanza diventa decisamente alternativa, come è un romanzo “alternativo” Chiamami legione (Sesat Edizioni). Dopo l’intervista all’autore (per rileggerla, clicca qui), Carmine Caputo, ecco la recensione.

giovedì 19 marzo 2015

Carlo Lucarelli è in scena al Teatro Menotti di Milano, domenica 22 marzo, con "Il lato sinistro del cuore"

di Roberta De Tomi

Sarà in scena domenica 22 marzo, alle 21, al Teatro Menotti di Milano con Il lato sinistro del cuore: Carlo Lucarelli, tra gli autori noir nostrani più amati, diventa "attore di se stesso" e si racconta al pubblico attraverso un'intervista condotta secondo la formula del "talk radio".   

mercoledì 18 marzo 2015

"Nightwalkers - I figli del tramonto": tra luci, ombre e scrittura "americana", Davide Roma ci racconta del suo ultimo romanzo

Davide Roma, autore di
"Nightwalkers"
di Roberta De Tomi

Il bacio di Jude
(Sperling & Kupfer) è stato il suo esordio letterario. Davide Roma racconta dell'emozione provata nel vedere il suo primo romanzo esposto nelle vetrine delle librerie. Ma non è finita qui: di recente è infatti uscito per lo stesso editore il secondo, attesissimo capitolo dedicato alle vicende di Jude Westwick. S'intitola Nightwalkers - I figli del tramonto, romanzo che nasce... non dico altro, lascio la parola al nostro autore!

lunedì 16 marzo 2015

"Il senso della frase": la ricerca della bugia, la Milano, il noir, "la parola credibile-incredibile" di Andrea G. Pinketts

di Roberta De Tomi

Un repertorio di personaggi "in bilico", maschere umane o umani mascherati (provo nel mio piccolo-estremamente- piccolo a entrare in sintonia con il titolo e con il mood del libro) impigliati in una rete di definizioni da cui nemmeno "i pesci più piccoli" riescono a fuggire. In questa rete avviene il capovolgimento di una ricerca millenaria: dalla verità, bene universale ambito dagli uomini, alla bugia. Nell'inseguimento di Nicky, Lazzaro Santandrea non ha molti elementi a disposizione; ma Il senso della frase (Feltrinelli) è presente in questo giovane protagonista, la cui vita è una corsa in fieri verso qualcosa che sembra sfuggire sempre. In questo romanzo di Andrea G. Pinketts, la ricerca è un perno che scatena reazioni e semantiche travolgenti per il lettore.

sabato 14 marzo 2015

Commedianti di strada - #iRaccontidiFiorella

di Fiorella Carcereri

Sono stranamente attratta dalle liti per strada, sempre che non ci siano feriti, perché in tal caso è un’altra storia. Mi piace assistere a queste commediole all’aperto improvvisate e, soprattutto, gratuite.

mercoledì 11 marzo 2015

"In un bene impacchettato male", la poesia dei "sociali intimismi... e oltre" di Vincenzò Calò

di Roberta De Tomi

Quando la poesia diventa crocevia di "intimismi sociali" o di "sociali intimismi... e oltre", ecco che la parola diventa portatrice di significati complessi, ma non critpici. In tal senso In un bene impacchettato male è una raccolta poetica che lascia senza fiato e, diciamolo pure, senza parole, per la qualità del lavoro.
L'autore, Vincenzo Calò, è un immaginifico giocatore che maneggia con estrema cura la materia poetica. Ogni sintagma è il frutto di un pensiero creativo che sorprende per la maturità, nonché per la capacità, a ogni componimento, di offrire al lettore gli spaccati dei diversi aspetti della realtà. Quella di Calò è una poesia intelligente, che fornisce molteplici chiavi di lettura del nostro mondo e dei nostri molteplici "io".

lunedì 9 marzo 2015

Trovare soluzioni condivise per le "Donne professioniste tra previdenza e welfare"

Un momento dell'incontro
"Donne professioniste tra previdenza
e welfare"
di Roberta De Tomi

Donne e lavoro: un rapporto caratterizzato da diverse criticità su cui, sabato 7 marzo, presso la Sala Consiliare del Comune di Mirandola, si è fatto un focus specifico. Il tema, indicato ovviamente nel titolo, "Donne professioniste tra previdenza e welfare", non è lontano da quello legato all'appello #ioparlo #vogliounfuturo lanciato dal blog de Gli Spaccia Lezioni e accolto da Words! e da altri, giovani e meno giovani, blogger e non, che si riconoscono nelle problematiche enunciate (e annunciate). Ma, intanto, vediamo che cosa è emerso il 7 marzo.

domenica 8 marzo 2015

Flop sentimentali - #iRaccontidiFiorella

di Roberta De Tomi

Il giorno in cui Massimo mi diede buca fui ben contenta di scappare da quel bar in cui ci eravamo dati appuntamento. A quell’ora, il locale era molto affollato, ma tutti gli occhi erano puntati su di me, volto nuovo, non cliente abituale, seduta da sola, oltremodo imbarazzata, per un’ora e un quarto, a quel tavolino d’angolo che dava sulla via più trafficata della città.

sabato 7 marzo 2015

"A proposito di noi": prossimi alla scadenza del Contest for Words, aspettiamo i vostri racconti in 400 parole

dallo Staff

Scadrà domani, alle 23,  il Contest for Words "A proposito di noi". Per l'occasione, rivolgendoci a chi ha un'idea lampo, in seno alle celebrazioni legate all'8 marzo, abbiamo pensato di introdurre una piccola modifica al regolamento. Chi volesse partecipare, può farlo anche inviando un racconto, non per forza sviluppato a partire dagli stralci pubblicati sui blog coinvolti.
Resta il tetto massimo delle 400 parole. Per il resto, largo alle idee, all'amore e, magari, alle donne! 

Ricordiamo le pagine che riportano gli estratti. Li leggete e proseguite la storia.

http://notfactsonlywords.blogspot.it/2014/08/contes-for-words-proposito-di-noi-voi.htm

http://scrivoleggo.blogspot.it/2014/08/contest-for-words-proposito-di-noi.html

http://conniefurnari.blogspot.it/2014/08/3-tappa-contest-for-words-come-la-tua.html



Per vedere l'evento su Faceboo, clicca qui

Chi ha già inviato dei racconti, può partecipare con altri contributi. Non mettiamo vincoli da questo punto di vista.
Info e invio: wordsonly14@gmail.com.

Che dire? 

Buon divertimento e Buona Festa delle Donne! E ovviamente, la partecipazione è gratuita!

mercoledì 4 marzo 2015

Angiolina Gozzi: lavoratrici atipiche e non solo, protagoniste del seminario "Donne professioniste tra previdenza e welfare"

Angiolina Gozzi, collaboratrice nell'
organizzazione dell'evento con
l'associazione "Mirandola a
quattro mani"
di Roberta De Tomi

Si parlerà di donne e lavoro, ma mirando a un obiettivo preciso: creare un momento informativo relativo all'attuale situazione di lavoratrici (ma anche lavoratori) 'atipici', rilevando le criticità legate all'esercizio della loro professione, in un contesto storico e sociale non semplice. "Donne professioniste tra previdenza e welfare" è fissato per sabato 7 marzo, dalle 9.15, presso la sala consiliare del Nuovo Comune di Mirandola. Ce ne parla Angiolina Gozzi, che ha collaborato alla realizzazione dell'iniziativa, organizzata dall'associazione "Mirandola a quattro mani". Un'iniziativa (a ingresso libero), che, dal presente, guarda al futuro... a proposito del tema #ioparlo #vogliounfuturo. Ma sentiamo cosa ha da dirci la nostra intervistata.

lunedì 2 marzo 2015

"Donne professioniste tra previdenza e welfare": un seminario per parlare di donne e lavoro, sabato 7 marzo, a Mirandola (Modena)

dallo Staff


Dell'evento avremo modo di parlare in maniera più approfondita, nel frattempo, lo presentiamo: "Donne professioniste tra previdenza e welfare" è un seminario fissato per sabato 7 marzo, dalle 9.15, che si terrà presso la sala consiliare del nuovo Comune di via Giolitti, 22 a Mirandola (Modena). L'ingresso è gratuito.