venerdì 11 dicembre 2015

Brandelli di noi (Poesia) #iraccontidiFiorella

di Fiorella Carcereri

Ormai siamo brandelli di noi,
brandelli di quel che eravamo,
non vedi?
Tu lo neghi, ma lo sai.
Lo neghi solo per timore di perdermi.
Ma dopo aver vissuto intensamente,
dopo aver respirato a pieni polmoni,
dopo aver toccato il cielo con un dito
in ogni singolo minuto
del giorno e della notte,
come si può farsi bastare
i sorrisi in fotografia
e i ricordi di batticuori passati?
Come si può dire “ti amo”
mentre tutto crolla
inesorabilmente?

***

Edita in antologia “Scrivendo poesie”, Historica Edizioni, marzo 2015
Tutti i diritti riservati ai sensi della Legge 22.4.41 n. 633, capo iv, sez. ii, e sue modificazioni

Nessun commento:

Posta un commento