venerdì 21 ottobre 2016

Segnalazione di Oblivium. L'autrice, Martina Battistelli: "il mio sogno è arrivare al cuore delle persone"

"E questo è il mio sogno: riuscire ad arrivare al cuore delle persone, far provare loro delle emozioni, farle sentire vive."
Martina Battistelli si presenta e ci svela come nasce il suo paranormal Oblivium. L'autrice, romana di 21 anni,  si racconta in modo sincero e genuino, con l'entusiasmo di chi crede fermamente nella propria opera prima targata Lettere Animate.
E nel frattempo, cogliamo l'occasione per segnalare questa novità.
 

Oblivium: la sinossi e, poi, la parola all'autrice

Alice Jackson ha sempre avuto tutto ciò che desiderava. Ricchezza, popolarità e rispetto erano gli ingredienti principali della sua ricetta per una vita perfetta. Una vita, però, priva di amore. Una tragedia le strappa quel che era rimasto della sua famiglia e decide di fuggire. Si trasferisce a Nottingate, una piccola cittadina dello stato di New York, dove troverà le risposte alle sue domande. Alice non è mai stata una normale adolescente: qui scoprirà di avere capacità straordinarie e di far parte degli Ultimi.

Ma una profezia si è diffusa tra la sua gente: il mondo degli Ultimi è in pericolo, e solo lei può cambiarne la sorte, perché è più potente di ognuno di loro.
Inizia, per Alice, un tortuoso viaggio alla scoperta di se stessa e di quella vita che non aveva mai visto sotto la giusta prospettiva. Il suo muro di apatia verrà abbattuto da un sentimento infinitamente più forte: l’amore per l’essere più puro che Alice abbia mai incontrato e l’unico in grado di accompagnarla in questo percorso di rinascita.
Durante questo viaggio, tra amicizia, amore, morte e tradimenti si delineerà una nuova esistenza complessa e dolorosa, ma anche sorprendente e appagante, se lei avrà il coraggio di affrontarla con la giusta dose di passionalità.
Imparerà che una vita senza sentimenti non è vita, ma solo sopravvivenza.
Oblivium è il primo libro di una saga fantasy che vi terrà col fiato sospeso fino alla fine.

Oblivium: un romanzo della e sulla crescita

Martina Battistelli ci spiega come nasce la sua opera

"Il motivo che mi ha spinto a scrivere un'opera del genere - ci racconta l'autrice - è molto semplice: fin dalla prima infanzia sono sempre stata negata nella socializzazione e nei rapporti umani, così mi sono ripromessa di riuscire, un giorno, a raccontare al mondo come mi sento. Ho promesso a me stessa di urlare al vento la mia visione del mondo, della vita, dell'esistenza - tutto ciò che non sono mai riuscita a dire in altro modo. Sono stata cresciuta nell'ottica di non arrendersi mai, che è giusto combattere per i propri sogni e le proprie convinzioni. E questo è il mio sogno: riuscire ad arrivare al cuore delle persone, far provare loro delle emozioni, farle sentire vive. Oblivium è un’opera totalmente diversa da quelle che ho sempre scritto. Scrivevo solo fantasy a lieto fine - non proprio tutti unicorni rosa e cieli limpidi, ma l’atmosfera vi si avvicinava molto."
"Questo romanzo, invece, - prosegue Martina - potrebbe addirittura avere delle sfumature dark, anche se ben controbilanciate dall’ironia pungente e dal tema nerd che aleggia nell’aria. Diciamo che Oblivium è crescita, un romanzo di formazione ispirato alla vecchia scuola. Ogni personaggio nasce in un modo e termina in un altro, impara qualcosa. Non avevo mai scritto una cosa del genere, ma qualche mese fa, quando questo viaggio è iniziato, ho deciso che era arrivato il momento di crescere, sperimentare e trasmettere un messaggio ben preciso: la morte, il sacrificio, i tradimenti, il dolore fanno parte della vita tanto quanto la felicità, la salute e l'onestà. Non se ne può scampare, ognuno di noi li sperimenterà, prima o poi. Ciò che si può fare è fare di ogni esperienza un bene prezioso, trarne vantaggio e imparare ad andare avanti, a vivere. Perché senza di tutto ciò non saremmo che esseri vuoti, insignificanti. L'essere umano non è destinato alla sopravvivenza, è stato creato per la vita. E la vita non è facile, ma può essere un viaggio meraviglioso se coltivata con speranza, bontà, raziocinio e lealtà."

L'autrice
Martina Battistelli è nata e vive a Roma. Ha 21 anni e frequenta il corso di laurea in Lettere Moderne all’Università La Sapienza. Crede fermamente nel potere catartico di tutti i tipi di arte e anela ardentemente a un mondo più fantasioso e meno cinico. Quando non è distratta dalle serie tv e dai propri gatti, scrive e legge di quel mondo che tanto sogna. Il 4 aprile 2016 è uscita l’antologia "Oltre i Media” edita da Panesi Edizioni, contenente il suo racconto Daydreaming - Sogno ad occhi aperti.

Scheda Tecnica del Libro

Oblivium
di Martina Battistelli
Genere: paranormal romance
Editore: Lettere Animate
Data di pubblicazione: 28 settembre 2016
Prezzo: 15€
Link di acquisto:
Ibs: http://www.ibs.it/code/9788868828462/battistelli-martina/oblivium.html
Feltrinelli: http://www.lafeltrinelli.it/libri/battistelli-martina/oblivium/9788868828462
Mondadori: http://www.mondadoristore.it/Oblivium-Martina-Battistelli/eai978886882846/

Contatti Autrice: 

Pagina Facebook: clicca qui 
Profilo Wattpad con i primi capitoli del romanzo: clicca qui 
Profilo Autore Goodreads: clicca qui

Nessun commento:

Posta un commento