sabato 4 febbraio 2017

Presentazione: Bello e Maledetto di Daniele Sbaraglia

di Words!

La storia della vita di un uomo
, delle sue (metaforiche) morti e delle sue (altrettanto metaforiche) rinascite. Una vita all'insegna dell'instabilità che cerca di vestirsi da stabilità. Ma non si può fuggire da sé stessi, né rinnegare quello che si è per amore del quieto vivere.  Così, Shon, il protagonista del romanzo di Daniele Sbaraglia, Bello e Maledetto (Lettere Animate) affronta un percorso denso di avvenimenti e di nuove partenze.
Un romanzo - caratterizzato da una trama molto ricca - che vi presentiamo in questo post. 

Bello e Maledetto: la trama

E’ la storia della vita di Shon, un ragazzo chiamato a diventare uomo presto, con un’adolescenza difficile, segnata dalla separazione dei genitori e da un rapporto conflittuale con la madre.
Incapace di imbrigliarsi in rapporti duraturi, dopo qualche avventura intensa, vissuta a Roma, sua città natale, l’incontro con Simona sembra fargli conoscere finalmente l’amore. Questo lo porterà a laurearsi in Medicina, a specializzarsi in Neurologia e Neurochirurgia e a diventare padre.

Controversa è la figura del dottor Spicchi, nuovo compagno della madre, che lo aiuterà nel suo percorso di specializzazione e successivamente nella sua carriera di neurochirurgo. Proprio in sala operatoria, Shon conosce e comincia a frequentare Alice, una donna in gamba indipendente e votata alla carriera. Inevitabilmente, ciò comporterà la crisi con Simona e un nuovo capitolo con il rapporto più “aperto” con Alice.

Sensibile e riflessivo, nel frattempo Shon conosce la morte in sala operatoria e il dramma che questo comporta per i parenti dei pazienti che non ce la fanno. Questo non gli impedisce però di proseguire con successo nella sua carriera e di girare il mondo con Alice per relazionare a convegni di medicina. Costantemente alla ricerca di nuove esperienze, proprio durante uno di questi convegni a Miami, Alice e Shon conosceranno anche “l’amore circolare” con un’altra coppia conosciuta in loco.

Dopo dieci anni di carriera da neurochirurgo, Shon diventa un ricco uomo di successo ma ciò intralcia il rapporto con Alice aumentando la distanza fra i due.

L’incontro con Susan, una prostituta “in servizio” sulla strada che Shon percorre ogni giorno, aprirà tutto un nuovo capitolo. Shon la riscatterà e fuggirà in Francia con lei presso Francesco, un suo amico che ha lasciato l’Italia in cerca di lavoro. Ma il passato di Susan li seguirà fino al tragico epilogo della loro intensa storia d’amore. Rimasto nuovamente solo, Shon, attraverserà un periodo difficile arrivando a sfiorare il suicidio.

La sua forza d’animo, la voglia di “non mollare mai” e il suo “amico mare” lo aiuteranno a riprendersi. Shon deciderà infatti di trasferirsi ai Caraibi in cerca di un nuovo inizio. Qui conoscerà il vecchio Misan che lo porterà a fare un'esperienza al limite del “normale” su un’isola deserta. Misan lo aiuterà nel suo percorso di recupero e crescita e gli insegnerà a guardare la vita “con i suoi veri occhi”.

E qua ci fermiamo per non svelare troppo il finale, caratterizzato da nuovi, importanti incontri, ma soprattutto dalla conferma di un uomo incapace di mantenere le radici, complice il richiamo di una vita in continuo movimento.

L'autore: Daniele Sbaraglia 
Nato a Roma nel 1972, artista visivo dal 1992, a un certo punto della sua carriera creativa ha pensato di scrivere le sue emozioni oltre a dipingerle. Da qui l’idea di raccontare storie: nel 2013 pubblica River 27 (Book Sprint Edizioni) nel 2016 Bello e Maledetto (Lettere Animate Edizioni)


Scheda tecnica del libro
Bello e Maledetto
di Daniele Sbaraglia
Genere: Narrativa Contemporanea
Editore: Lettere Animate
Formato: Cartaceo €12,75 Ebook € 1,49
Link acquisto: clicca qui
Acquistabile anche su altri store

Nessun commento:

Posta un commento