venerdì 6 luglio 2018

IN USCITA: "L'Assoluto Inconsapevole" di Carlo Sindaco

di Words!

Un viaggio in Turchia si trasforma in una rocambolesca avventura: accade a Manuel e Marco, protagonisti dell'Assoluto Inconsapevole (0111 Edizioni) di Carlo Sindaco, al suo primo romanzo. Il libro, in uscita per la metà del mese di luglio, presenta un tema di forte attualità, il fondamentalismo islamico, nel quadro di una Istambul piena di segreti e contraddizioni.
A proposito del romanzo, Carlo Sindaco dichiara: "Volevo raccontare una storia di gente normale ma capace di fare i conti con qualcosa di eccezionale. Spero di esserci riuscito."
Andiamo a scoprire qualcosa in più di questo libro.




L'Assoluto Inconsapevole: la sinossi
Manuel e Marco partono per un viaggio in Turchia dove vivranno un’esperienza ben oltre la semplice vacanza lontana dalle rispettive mogli.
S’imbatteranno infatti in un mondo completamente diverso da quello Occidentale, dove avranno modo di entrare in contatto con una Istanbul segreta, sconosciuta alla maggior parte dei turisti, con le sue contraddizioni, con la sua cultura e la sua storia.
In un precipitarsi degli eventi, Manuel si troverà coinvolto in una storia che affonda le sue radici nel fondamentalismo islamico: scoprirà infatti che Fatima, una giovane ragazza conosciuta in un locale che è una sorta di limes, di confine tra ciò che è la vita di tutti i giorni e quella sotterranea, lontana dagli occhi della gente, è stata reclutata per compiere un attacco kamikaze.
Con l’aiuto di Ermes, enigmatica e ambigua figura che si presenta come un importante uomo d’affari tedesco, e Viola, una ex fiamma di Manuel, riuscirà a sottrarla al suo destino di morte.

L’Assoluto Inconsapevole: come è nato
Scrive Carlo Sindaco: "Scrivere l’Assoluto con lettera maiuscola o minuscola, questo era uno dei dubbi che mi hanno accompagnato nella costruzione del romanzo. Per me scrivere è un’esigenza, riuscire a trovare del tempo per condensare i propri pensieri e raccontare una storia, in un contesto in cui tutto è troppo veloce per essere compreso sufficientemente è una boccata d’ossigeno, è un modo per fissare i pensieri e per ricordarmi chi sono. L’assoluto con la lettera minuscola, è un uomo di grande apertura mentale, che considera trascurabile il proprio sapere ed è sempre affamato di conoscenza, se calato in un contesto molto distante dal proprio poteva cogliere e descrivere gli aspetti di una cultura in maniera puntuale, ma al tempo stesso molto personale e per niente retorico. L’Assoluto con la lettera maiuscola invece è un’idea, un’identità, un respiro, è l’eleganza dell’universo, per qualcuno è Dio, ma la superficialità con cui ci si approccia a questi concetti spesso non ci consente di capire quanto è importante manipolarli con attenzione. Volevo raccontare una storia di gente normale ma capace di fare i conti con qualcosa di eccezionale. Spero di esserci riuscito."

L'autore: Carlo Sindaco
Nato vicino Varese, da oltre vent’anni vive in un paesino in provincia di Lecce. Impiegato, è sposato con Annalisa con cui ha avuto un binbo di sei mesi.
Ha pubblicato una raccolta di poesie - scritte in età giovanile - sul portale di UniLibro dal titolo “Liquidi in Eccesso”, e un breve racconto titolato “Risvegli”, inserito in una raccolta edita da Letteratura Horror.it. 
Carlo coltiva numerosi interessi: dalla Letteratura alla Filosofia, dalla Scienza al Gaming competitivo, dal Calcio giocato al Design Industriale, Sociologia della comunicazione, Informatica ed elettronica, musica, cinema e attività culturali in genere.
L'Assoluto Inconsapevole è il suo primo romanzo.

Scheda tecnica del libro
L'Assoluto Inconsapevole
di Carlo Sindaco
Casa Editrice: 0111 Editore
Genere: Narrativa/Avventura/Thriller
Anno: 2018
Sito: clicca qui

Nessun commento:

Posta un commento